giovedì 17 febbraio 2011

Lavori di ristrutturaziooone - Uapa e le lingue straniere

Una brava receptionist deve saper recitare...
Io non sono esattamente una brava attrice... Ma quasi sempre riesco ad abbozzare, a mantenere la calma, ad usare diplomazia... Questo a volte provoca un accumulo di tensione, che, dopo qualche mese mi porta ad esplodere con l'ignorante di turno, facendo prevalere la Uapa-Tiranna che è in me...
Oggi per esempio è dedicato ai lavori di ristrutturazione dell'ufficio, che, manco fosse San Pietro, durano ormai da 3 anni...

XX: FGRHRRRRRRRRRRRRRRZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZ... >> frullino all'opera, simile ad un concerto di unghie sulla lavagna.
UU: °O° ' >> l'unica dell'ufficio che non può mettersi in salvo, perché non può lasciare la postazione.
XX: Che dà fastidio? Tanto non c'è nessuno qui...
>> Perché mi sta parlando, dato che non sono nessuno? è_é*

***

Altro episodia episodio.
Da anni il capo del personale mi ripete che le porte devono rimanere rigorosamente chiuse.
Da anni sembra che tutti abitino al Colosseo e non sentano il bisogno di chiudere qualsiasi porta.
Da anni devo ripetere ogni giorno ad ogni ora la stessa storia, inutilmente.
Così mi trovo a subire:
1) I cazziatoni del capo del personale. Che non è esattamente piacevole.
2) La corrente che si crea fra le varie porte. E qui casca l'asino!

UU: SLAM! >> all'ennesima volta che trova la porta aperta, fa notare con grazia che la porta va chiusa, pena il taglio delle mani dei prossimi distratti.
XX: Perché hai chiuso? Mica sentirai freddo???!!! Io sto morendo di caldo! >> abbigliamento di XX: pantaloni, camicia, maglione, giacca a vento, scarponi, cappello, guanti.
UU: GROOOOWL***§##%?=^>>><<§°##! >> che tradotto vuol dire: Provaci tu a stare seduto in mezzo alla corrente, indossando solo gonna e camicia!


***

UU: ARIT buongiorno...
XX: Salve, ieri ho ricevuto una telefonata da questo numero, ma avevo il telefono chiuso...
UU: Mi spiace, ma purtroppo risulta il numero del centralino, quindi non posso risalire a chi l'ha cercata...
XX: Ma lei non può passarmelo?
>> ma parlo Uzbeco?


Insomma, sì, questo in linea di massima è un lavoro tranquillo, non posso lamentarmi... Ma, come in ogni lavoro, credo, il fatto di essere tenuti così in poca considerazione, mi fa davvero saltare i nervi!
Ecco, ora mi sento un po' meglio :-)
Grazie a voi che mi leggete e mi sopportate, e buon Giovedì! :-*

8 commenti:

  1. ho dato il voto, tra il triste e l'esilarato.
    Tu sei molto più che un'attrice, sei una santa!!!

    RispondiElimina
  2. Addirittura XD
    Grazie per essere approdata qui ^^

    RispondiElimina
  3. Grande Uapina!! Non perdi mai il tuo smalto!!....e a me piace tanto passare di qua e perché no, concludere la serata leggendo le "avventure di UAPA"!
    Un abbraccio forte forte!!!

    RispondiElimina
  4. Grazie Giorgia, è sempre un piacere averti qui ^^
    Mannaggia, sto trascurando questo povero blogghino, ma non me ne dimentico :-)

    RispondiElimina
  5. ahahahh mitica! la gente ha le pigne in testa!:) un abbraccio e alla prossima! pacy

    RispondiElimina
  6. Un abbraccio anche a te, alle prossime avventure ;-)

    RispondiElimina
  7. a quando un'altro post geniale?:)

    RispondiElimina